7 December 2018

Controlla la tua auto e riparti alla grande!
Simbolo avaria motore

La spia dell’avaria motore è un indicatore piuttosto importante nel cruscotto del veicolo e, come tale, può esser determinata da problemi più o meno gravi, in grado di riguardare diversi elementi come la centralina, le candele, i fusibili, la batteria e tanto altro ancora. Le conseguenze possono essere le più varie, andando da prestazioni sempre meno efficienti, al completo arresto del motore e, dunque, del veicolo.

Ma quali sono le cause della spia dell’avaria del motore?  E quali sono le conseguenze di un simile avvertimento che, evidentemente, sarebbe il caso di non sottovalutare? Cerchiamo di svelare i principali dubbi, contribuendo a condividere qualche utile informativa sull’argomento.

Perché si accende la spia di avaria del motore

In primo luogo, non possiamo non ricordare come l’accensione della spia avaria motore difficilmente potrà essere collegata a una immediata diagnosi di qualcosa che non va a livello di veicolo, bensì è da qualificarsi come un avviso generico di qualcosa che non funziona.

Naturalmente, il fatto che il problema sia individuato solo in maniera generica, attraverso l’accensione della spia, non dovrebbe lasciarvi trascurare la natura dello stesso! Dunque, fate innanzitutto attenzione al tipo di accensione: se la spia è fissa, probabilmente il problema riguarda il funzionamento del propulsore, mentre se la spia è intermittente (cioè, si accende e si spegne frequentemente) è possibile che il guasto possa interessare il catalizzatore.

Cosa succede se la spia dell’avaria del motore rimane accesa

Numerose sono le conseguenze se la spia dell’avaria del motore rimane accesa. In primo luogo, tenendo conto che si tratta di un malfunzionamento del motore del veicolo, è molto probabile che lo stesso sarà portato a contribuire all’inquinamento con maggiori livelli di emissioni di co2, un consumo superiore e un basso rendimento del motore.

Ovviamente, le conseguenze più specifiche possono poi essere varie a seconda del fattore che ha scatenato l’accensione della spia di avaria del motore. Per esempio, se il pregiudizio viene determinato dall’alimentazione, è possibile che ciò accada in quanto la sonda lambda non sta rilevando i dati del corretto funzionamento, oppure perché la seconda sonda delle auto più recenti, che viene posta a livello del catalizzatore, non sta operando in maniera efficiente come dovrebbe.

Valutata la ricchezza e l’eterogeneità di cause che sono sottostanti una spia di avaria del motore acceso, non si potrà che compiere gli opportuni approfondimenti portando il veicolo in un’officina dotata di appositi tester.

Cosa fare se si accende la spia di avaria del motore

Nel caso in cui si dovesse accendere la spia di avaria del motore, è opportuno condurre il proprio veicolo all’effettuazione di un controllo. L’officina autorizzata sarà sicuramente in possesso degli strumenti diagnostici utili per poter comprendere quali siano state le cause che hanno determinato l’accensione della spia, aiutandovi a risolvere il fattore scatenante.

Il nostro suggerimento è ovviamente quello di evitare di sottovalutare tale avviso, poiché forzare il motore in condizioni di avaria potrebbe portare lo stesso in una situazione di definitivo non funzionamento, con conseguenze più care sul fronte delle riparazioni.

Info utili

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi