29 July 2018

Controlla la tua auto e riparti alla grande!
Freni auto

Le pastiglie dei freni si consumano, ovviamente, e periodicamente devono essere sostituite: dalla loro efficienza dipende la tua sicurezza e quella degli altri utenti della strada. Si tratta di una manutenzione tra le più importanti e anche tra le meno costose ma molto dipende da alcuni fattori; intanto occorre puntualizzare che vanno sostituite a coppie, su entrambe le ruote, anteriori e posteriori. Alcuni veicoli hanno freni a disco anteriori e a tamburo posteriori, le pastiglie si riferiscono ai freni a disco, i freni a tamburo presentano un costo superiore per la sostituzione degli elementi frenanti.

Le pastiglie non sono tutte uguali, cambiano nella loro composizione, nel materiale ma è importante utilizzare quelle consigliate dalla Casa costruttrice, che siano originali o compatibili ma che siano del tipo corretto per avere la migliore azione frenante. Le pastiglie dei freni andrebbero sostituite almeno ogni 25 mila chilometri ma se ti accorgi che nella frenata si producono dei rumori o se senti un rumore provenire dalle ruote durante la marcia è necessario portare il tuo veicolo dal meccanico per verificare lo stato di usura delle pastiglie. Se sono troppo consumate possono andare a rovinare il disco con un aggravio di costi per il ripristino della massima efficienza. Esistono, quindi, dei segnali che indicano la necessità di sostituzione delle pastiglie freni:

  • fischi o rumori anomali in frenata
  • Spia sul cruscotto accesa che indica anomalia dei freni
  • Frenata meno efficiente
  • Riduzione del livello del liquido freni nell’apposita vaschetta

Costo per la sostituzione delle pastiglie freni

I fattori che incidono sul costo per la sostituzione sono fondamentalmente tre:

  • La marca e modello del veicolo
  • L’utilizzo di ricambi originali o compatibili
  • L’Officina cui ti rivolgi

Chiaramente ci sarà una differenza di costo delle pastiglie tra una comune utilitaria ed un’auto di alto livello ma anche la marca incide parecchio: ricambi Fiat, ad esempio, presentano costi generalmente contenuti, diverso è se devi sostituire le pastiglie ad una Volvo o una Mercedes. Se hai un veicolo non di lusso e di cilindrata media, puoi mettere in conto un costo per la sostituzione tra i 120 e i 150 Euro se usi ricambi originali, anche il 25-30% di risparmio lo puoi realizzare utilizzando ricambi compatibili, anche di marca e di ottima qualità. Se, invece, hai un’Audi A5, ad esempio, devi considerare un costo intorno ai 250 Euro.

Anche l’officina a cui ti rivolgi ha incidenza sul costo: se ti rivolgi ad un concessionario il costo sarà superiore ma se ti rivolgi ad un’Officina di una delle catene presenti sul territorio, un nome per tutte per fare un esempio, la Midras, risparmierai parecchio denaro.  In ogni caso ricorda che lo spessore delle pastiglie freni non deve mai scendere al di sotto di un millimetro per non provocare danni peggiori al tuo veicolo. Chiaramente i costi variano anche in funzione del tipo di veicolo: per le moto il costo è certamente inferiore rispetto all’auto, anche se per alcune moto il costo può essere anche sensibile..

Manutenzione

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi