7 November 2018

Controlla la tua auto e riparti alla grande!
Auto su strada con neve

La manutenzione dell’ auto è decisamente importante per prepararla all’arrivo dell’inverno, stagione nella quale il freddo può causare diversi problemi. In questo articolo analizzeremo alcuni punti fondamentali da tenere presenti su questo argomento.

Preparare l’auto all’inverno, intanto non solo garantisce di farle mantenere quelle che sono le solite prestazioni, ma soprattutto ne mantiene intatto il livello di sicurezza. Per tale considerazione è evidente che sia importante portare la vettura presso un’officina per un check-up invernale. Se invece ti senti un esperto, puoi procedere con la manutenzione ‘fai da te’.

Manutenzione auto invernale: cosa controllare

Ecco ciò che si deve controllare affinché la tua auto si mantenga in buono stato:

  • La batteria: la prima ‘vittima sacrificale’ del mondo auto in inverno, è senza dubbio la batteria. Se riteni che sia particolarmente vecchia e a rischio per il freddo, provvedi a ricaricarla completamente alle prime avvisaglie di abbassamento delle temperature. In alternativa può essere consigliata la sostituzione. Se l’auto un giorno dovesse non partire, nella maggior parte dei casi il problema è di questo particolare elemento. Tieni sempre in macchina attrezzi per ricarica (cavi o starter);
  • Gomme: in inverno è oramai quasi un’abitudine diffusa montare le gomme da neve, perché rappresentano una certezza di sicurezza. In alternativa porta sempre con te le catene da neve;
  • Olio auto: durante ogni anno, è fondamentale rabboccarlo o sostituirlo. Importantissimo è utilizzare sempre quello giusto, ovvero quello indicato nel libretto di manutenzione. In inverno con il freddo, anche il filtro dell’olio può far riscontrare problemi. Addirittura possono verificarsi rotture sia nella pompa che nel filtro dell’olio, con conseguente avaria del mezzo.
  • Tergicristalli: essendo di gomma, con il freddo tendono ad indurirsi, e quindi non riusciranno più a svolgere il loro lavoro come dovrebbero. Attenzione nelle giornate più fredde, verifica sempre che il vetro non presenti del ghiaccio prima di azionarli. Così facendo non solo non risolverete il problema, ma li dovrete subito sostituire.
  • Parabrezza: controlla che sopra non vi siano scheggiature, perché gli sbalzi di temperatura che ci son tra le stagioni, possono essere devastanti per il vetro. Se vedi principi di scheggiature va sostituito, perché il freddo aggrava sempre di più la situazione.
  • Liquido antigelo: il radiatore in inverno necessita di sostegno, perché quando la temperatura esterna è decisamente molto bassa, i liquidi al suo interno potrebbero congelarsi.
  • Climatizzatore e filtro interni: è necessario un controllo accurato di queste due componenti, per non patire il freddo e per fare in modo che i vetri auto non siano sempre appannati.
  • Luci: fondamentale fare un accurato controllo dei fanali e soprattutto dei fendinebbia, in caso ti capiti di percorrere strade a bassa visibilità. Un controllo è consigliato anche per le luci anteriori e posteriori.
  • Serrature e guarnizioni: anche questi elementi con il freddo tendono a rimanere incollati. Puoi risolvere il problema utilizzando un prodotto isolante apposito.
  • Carrozzeria: non va mai trascurata e va tenuta pulita anche in inverno, per evitare che gli agenti atmosferici con il tempo la corrodano.

Questi che abbiamo elencato sono i principali consigli per una buona manutenzione della tua auto durante l’inverno. Rimane però una scelta ottimale evitare il ‘fai da te’ e portare l’auto in officina.

Manutenzione

Questo sito utilizza cookie tecnici per migliorare la tua navigazione. Clicca su Informativa cookie se vuoi saperne di più e su Accetto per dare il tuo consenso. Informativa cookie

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi